Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, continuando la navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta Voglio saperne di più X
Teatro Francesco di Bartolo
Homepage
Il Teatro
Stagione Teatrale
Teatro Ragazzi
Piccoli Fuochi
Produzioni
Contatti
Prenotazioni
Mailing-List
 



GIOVEDI' 30 GENNAIO 2014 - ore 21.15

A. H.
con Francesco Manetti
drammaturgia Federico Bellini e Antonio Latella
regia Antonio Latella

elementi scenici e costumi Graziella Pepe
luci Simone De Angelis
assistente alla regia Francesca Giolivo
fonico Giuseppe Stellato
organizzazione Brunella Giolivo
management Michele Mele
produzione stabilemobile compagnia Antonio Latella
in coproduzione con Centrale Fies
in collaborazione con KanterStrasse/Valdarno Culture
un ringraziamento speciale a Manetti Italia


“E se invece di mettere i baffi alla Gioconda li togliessimo a Hitler?”.
Questa domanda non vuole essere una provocazione ma è, nella sua assurdità, l’interrogativo da cui partiamo. Spostare lo sguardo da quella mosca sotto al naso, maschera dell'orrore di tutto il '900, a qualcosa di interiore, di terribilmente intimo, umano.
Ci interessa intraprendere una riflessione sul male. Esiste il male? Certo, per esempio il cancro. Di fronte a un simile male, la domanda non è solo “come sconfiggerlo?” ma
soprattutto “perché nasce?”. Partiamo da questo interrogativo per confrontarci con il cancro che ha colpito l'Europa, che è entrato nei cuori e nelle menti e si è trasformato in pensiero, in politica, sterminando come un angelo vendicatore. Hitler è stato sconfitto ma come tutti i grandi mali non è stato ucciso, si è ucciso per non morire, per custodire l'orrendo segreto della sua nascita. Come è stato possibile che il cancro Hitler sia entrato nel cuore di milioni di persone che si sono messe la mosca sotto al naso?

NEWS & NOTIZIE
Sono aperte le prenotazioni per gli spettacoli e la sottoscrizione degli abbonamenti.


PROSSIMI EVENTI



Teatro Francesco di Bartolo
Tel. / Fax: +39 0587 724548
Email. teatrodibuti@teatrodibuti.it

Teatro Francesco di Bartolo Comune di Buti
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Festa della Toscana
Regione Toscana









TEATRO DI BUTI
via F.lli Disperati, 4
56032 - Buti (PI)
P.Iva: 01062170509

Informativa Privacy
Informativa Cookie